sonia de marco c paolo bassani sfw

di Sonia De Marco -

Sonia è una ragazza impegnata nel sociale con l'Associazione Funima International, che accompagna il gruppo Our Voice nei vari spettacoli. Nella ricorrenza dell'anniversario della strage di Via D'Amelio ha partecipato agli eventi organizzati dal movimento Agende Rosse a Palermo, durante i quali si sono esibiti anche i ragazzi di Our Voice. Riportiamo di seguito un suo scritto, dove esprime l'emozione provata in quello stesso posto in cui, ventidue anni fa, una bomba ha dilaniato sette uomini giusti. 19 luglio in Via D'Amelio. Mancano pochi secondi all'esibizione del gruppo Our Voice, sono sotto il palco.

Occhi chiusi e orecchie aperte, il respiro si fa affannoso. Per un istante immagino il terrificante boato della strage che falciò la vita a Paolo Borsellino e alla sua scorta ... ventidue anni dopo, sono lì.
Riapro gli occhi e mentre le giovani artiste salgono sul palcoscenico, i miei battiti si sintonizzano al ritmo del ballo “Cento Passi”. Sonia Tabita, nelle vesti di Peppino Impastato, mi travolge e con una grinta indiscussa grida al cielo di Palermo: “Mio padre, la mia famiglia, il mio paese, io voglio fottermene, io voglio scrivere che la mafia è una montagna di merda, io voglio gridare! ”. La potenza di quelle parole mi fa chiudere placidamente gli occhi, questa volta quelli dell’anima, che vedono la musica e le loro voci materializzarsi e prendere forma.
Così, in quel momento, immagino il gruppo come una mandria di cavalli bianchi che galoppa contro corrente su questa bellissima e disgraziata terra, come la definiva Paolo. Cavalli bianchi, simbolo di libertà, ma anche di forza e determinazione. La forza di accorciare le distanze tra gli uomini e la determinazione di portare un messaggio profondo, un grido di giustizia. E mentre i loro piedi sbattono contro il palco, in queste otto giovani neo artiste, come otto sono le lettere che ne compongono il nome, intravedo un simbolo: quello dell'infinito.
Infinite sono le vie per abbattere le distanze, infinite sono le vie per emozionare e scuotere
le coscienze. Grazie Our Voice.

Foto © Paolo Bassani

  • All
  • Change
  • Crisi
  • Events
  • Guerra
  • Justice
  • L'Arte Uccide La Mafia
  • NOMafia
  • Palestina
  • Passion
  • Spettacoli
  • Vittime
  • World
  • Default
  • Title
  • Date
  • Random
load more hold SHIFT key to load all load all