0
0
0
s2sdefault

monumento vittorianodi Gabriele Pappalardo* -
Se in Italia ha ancora voce in capitolo un certo Silvio Berlusconi,
questa è cultura.
Se in Italia si dice che la mafia non esiste,
questa è cultura.
Se in Italia si nega la realtà,
questa è cultura.
Se in Italia si studia sui manuali del signor Fiandaca,
questa è cultura.
Se in Italia aumentano le violenze,
questa è cultura.
Se in Italia persiste l’alleanza guerrafondaia,
questa è cultura.
Se in Italia si usano i soldi per fare le guerre,
questa è cultura.
Se in Italia si isolano le persone che lottano contro la mafia,
questa è cultura.
Se in Italia vi è censura della verità,
questa è cultura.
Se in Italia la droga è l’unico mezzo per realizzarsi,
questa è cultura.
Se in Italia la memoria è affossata in favore della menzogna,
questa è cultura.
Se in Italia i morti caduti contro la mafia non vengono menzionati,
questa è cultura.
Se in Italia si combatte contro la libertà,
questa è cultura.

Gabriele Pappalardo, 25 anni, gruppo Our Voice Milano (Italia)

0
0
0
s2sdefault